Monroe® e le strisce pedonali in 3D per sensibilizzare gli automobilisti sull'importanza di sostituire ammortizzatori usurati.

Monroe® e le strisce pedonali in 3D per sensibilizzare gli automobilisti sull'importanza di sostituire ammortizzatori usurati.

il noto brand dimostra l'impegno verso la sicurezza dei propri clienti trasformando un'attraversamento pedonale nella città di Maia, in Portogallo.

BRUXELLES, BELGIO - Monroe®, brand mondiale di prodotti per il controllo dell'assetto di guida per automobili e veicoli commerciali, ha realizzato con l'utilizzo di una grafica tridimensionale il primo di due attraversamenti pedonali a Maia, in Portogallo, il 19 ottobre per aiutare gli automobilisti a comprendere l'importanza di sostituire gli ammortizzatori usurati. Gli ammortizzatori svolgono un ruolo fondamentale nel contribuire a mantenere prestazioni di arresto sicure in fase di frenata, garantendo un contatto pneumatico-stradale coerente, riducendo il trasferimento eccessivo del peso del veicolo.

 

La grafica 3D è progettata per attirare l'attenzione dei conducenti in modo che possano rallentare mentre si stanno avvicinando agli incroci. Il progetto, condotto in collaborazione con la città di Maia, trasformerà gli affollati attraversamenti appena fuori dal Colégio Novo da Maia e nella Cidade Desportiva. Maia è stata scelta perché è la casa della testimonial della sicurezza di Monroe e della celebre modella Diana Pereira. La nuova grafica 3D migliorerà gli incroci che vengono utilizzati circa 120.000 volte all'anno dagli studenti e sono progettati per resistere all'usura di 1 milione di veicoli in transito.

Download

 

"Siamo orgogliosi di portare questo programma innovativo a Maia in onore di uno dei nostri nuovi testimonial della sicurezza Monroe", ha dichiarato Olivier Schyns, direttore marketing di Tenneco Europe Aftermarket, produttore di ammortizzatori Monroe e altri componenti per sospensioni. "Il miglioramento della sicurezza di conducenti, passeggeri e pedoni è il cuore di ogni prodotto Monroe. Siamo fiduciosi che questa nuova iniziativa, insieme all'eccellente lavoro dei nostri testimonial per la sicurezza, istruirà i proprietari dei veicoli sulla necessità di avere ammortizzatori che funzionano correttamente. Speriamo di estendere questo entusiasmante concetto alle città di tutta Europa".

Uno o più ammortizzatori usurati possono aumentare la distanza di arresto del veicolo in determinate situazioni di guida. "Trattenendo" i pneumatici di un veicolo sulla superficie stradale, gli ammortizzatori che funzionano correttamente possono aiutare i conducenti ad arrestare il veicolo nei tempi corretti. Gli ammortizzatori controllano anche il trasferimento del peso del veicolo dalla parte posteriore a quella anteriore in condizioni di frenata brusca. Il trasferimento eccessivo del peso alle ruote anteriori può determinare un aumento misurabile della distanza di frenata in alcune situazioni.

Per aiutare i consumatori a evitare questi problemi, Monroe raccomanda di controllare l'usura e il danneggiamento degli ammortizzatori ogni 20.000 km.